Gestione di un e-commerce: cosa fa la tua concorrenza?

E-commerce analisi concorrenza

Gestione di un e-commerce: cosa fa la tua concorrenza?

Hai aperto un e-commerce. Sai chi è e cosa fa la tua concorrenza? Come puoi diversificare o adeguare la tua proposta?

A seconda del settore in cui operi, incontri una concorrenza più o meno potente e numerosa.

E’ assolutamente necessario che tu sia in grado di valutare contro chi ti stai muovendo per non soccombere e per avere la possibilità di essere diverso.

competition

Analisi della concorrenza

Copia su un foglio excel questi 9 punti e compila le risposte.

  1. Individua i due maggiori player del settore e due con dimensioni simili alle tue.
  2. Per ognuno di questi acquista online lo stesso prodotto valutando i seguenti punti:
    1. cosa è facile fare sul sito;
    2. quello che invece è difficile fare;
    3. quanto è facile trovare il prodotto nel catalogo;
    4. che servizi accessori offrono;
    5. che prezzi praticano;
    6. che tempi di consegna hanno;
    7. quali sistemi di pagamento offrono;
    8. quali condizioni di reso praticano;
    9. di che offerta dispongono;
    10. come sono organizzati nel customer care.
  3. Pensa ad almeno 2 aspetti in cui sei in grado di offrire qualcosa di meglio o di diverso.
  4. Puoi immaginare l’esistenza di una nicchia che giustifichi la tua presenza online?
  5. Controlla se esistono altri player nazionali importanti che potrebbero entrare velocemente nel mercato, sostituendosi a te.
  6. Come pensi di riuscire a proteggere la tua posizione?
  7. Sai se ci sono player internazionali che operano già online e non sono ancora presenti nel nostro Paese ma che potrebbero entrare “in grande stile” e stanno solo aspettando che il mercato raggiunga una dimensione interessante?
  8. Il tuo prodotto è facilmente imitabile? La tua offerta è soggetta alla concorrenza a basso prezzo dai paesi asiatici?
  9. Non hai competitor? Anche questa eventualità può in realtà nascondere dei problemi.
    Perché nessuno ha pensato a venderlo online? Ci hanno pensato e non ha funzionato?
    Se è un prodotto nuovo, ci sarà un mercato?
    In quanto tempo si svilupperà? Esistono freni (per esempio culturali) allo sviluppo?

Per capire con chi hai a che fare, ti consigliamo di valutare il fatturato dei competitor che hai individuato.
Una semplice visura camerale o un bilancio, richiesti direttamente online a siti come www.digicamere.it o www.registroimprese.it ti permettono di farti un’idea più chiara di come ti dovrai muovere.

Commenti

Commenta per primo!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

1 × 4 =