Il Manuale dell’eCommerce

Il Manuale del'eCommerce. Apogeo Editore.

Vuoi acquistarlo su Amazon? Basta un click!

Recensioni Amazon

shadow
A chi può essere utile

A tutti coloro che devono progettare, realizzare, commissionare, gestire o supervisionare un sito di e-commerce nel settore B2C o B2B:

  • marketing manager
  • direttori commerciali
  • direttori strategici
  • product manager
  • Web master che vogliano affiancare alle proprie competenze tecniche informazioni di carattere progettuale e di comunicazione.

Non è un manuale tecnico, ma è un libro per capire come funziona Internet e, in particolare, un sito di e-commerce. Come vederlo dall’alto, capirne il senso e sapere a priori se starà in piedi o meno.

A cosa può servire

Ho cercato di ricorrere il meno possibile alla teoria, se non per aiutare a capire la direzione in cui si sta muovendo il Web. A qualche concetto astratto ho affiancato molti esempi, seguendo tre linee guida che, spero, traspariranno.

  • Porre al centro le esigenze degli utenti, rispetto a quelle delle aziende. I siti non sono fatti per le aziende, ma per gli utenti/clienti che li frequentano.
  • Dare un valore tangibile a quello che si fa online: fissare obiettivi, assegnare loro un valore e imporsi di raggiungerli.
  • Misurare non tanto per il gusto di farlo, ma per sapere quanto ci è costato il sito, indipendentemente dal fatto che venda o meno e da quanto ne abbiamo ricavato.
Tredici capitoli e altrettanti buoni motivi per leggerli

Parte I – Il negozio

Capitolo 1: L’e-commerce

Qualche dato sull’e-commerce. Serve a convincervi o darvi modo di convincere il vostro capo che non si può più aspettare. O ci si butta o si va a fondo con tutta la nave. Anche la Comunità Europea lo ha detto: la speranza di crescita per l’Europa nei prossimi anni è online. Il mercato tradizionale è ormai saturo.

Capitolo 2: Valutare l’opportunità di un progetto e-commerce

Non sempre la prima idea che ci viene in mente è quella giusta. Questo capitolo dovrebbe permettervi di capire se il vostro business online starà in piedi o meno, quanti soldi potrebbero volerci o se dobbiamo calibrare meglio l’idea iniziale.

Capitolo 3: Il sito di e-commerce

Sembra assurdo, ma oltre l’80% dei siti di e-commerce, diretto o indiretto, B2C o B2B, è fatto pensando all’amministratore delegato dell’azienda che lo ha commissionato e non ai clienti. Peccato che a comprare siano proprio questi ultimi. Molti esempi, molti consigli su cosa fare e cosa non fare, per fare un sito in cui, se non facile, non sia almeno troppo difficile acquistare o capire i prodotti o servizi che offre.

Capitolo 4: Il back-office e le piattaforme di e-commerce

Il mercato offre tantissime soluzioni. Una piccola guida per orientarsi e capire quello che ci serve prima di scegliere, per evitare di dover cambiare piattaforma a metà percorso.

Capitolo 5: Web Design, accessibilità, usabilità e user experience

Usabilità, user-experience e accessibilità devono guidare lo sviluppo di un sito di e-commerce. Troppo spesso la mera ricerca estetica sovrasta quella funzionale e si finisce per creare un sito che non sfigurerebbe appeso in un museo, ma che risulta inutilizzabile su Internet.

Capitolo 6: Aspetti normativi e fiscali

Cosa si deve fare per aprire un sito di e-commerce? È obbligatorio emettere fattura? Come si devono raccogliere gli indirizzi per fare e-mail marketing? Se si vende in Europa chi deve pagare l’IVA? E fuori dalla Comunità Europea? È lecito usare i cookie? Se vi siete mai posti almeno una di queste domande, e anche se non ve le siete poste, è il capitolo che fa per voi.

Capitolo 7: Promozioni e offerte

Abbiamo aperto un sito di e-commerce, ci vengono tanti utenti, ma nessuno fa acquisti: possiamo stimolarli in qualche modo? Qui potete trovare una serie di consigli e suggerimenti.

Parte II – Il Marketing

Capitolo 8: Il Web Marketing

Tutti coloro che sanno cos’è il marketing e si chiedono se e cosa cambia online possono farsi un’idea abbastanza precisa delle nuove tematiche da affrontare e delle differenze più macroscopiche. Chi è digiuno di marketing può familiarizzare con la multicanalità, scoprire chi sono e cosa vogliono i prosumer, leggere di Chris Anderson e dell’importanza della teoria della coda lunga e del perché il Cluetrain Manifesto, pur vecchio di oltre tredici anni, continua a rivelarsi una preziosa guida per il futuro.

Capitolo 9: Web Analytics: cosa misurare, come e soprattutto perché

Avere un sito Internet e voler fare e-commerce senza una buona conoscenza della Web Analytics è come gareggiare bendati a una corsa campestre. Più vi siete allenati e più sarete veloci, e più sarà probabile che andiate a schiantarvi a pochi metri dalla linea di partenza.

Capitolo 10: Search Engine Optimization (principi)

Su Google vengono fatte più di un miliardo di ricerche al giorno. Un ottimo motivo per capire come fare a posizionarci ai primi posti nelle pagine delle risposte di chi cerca i nostri prodotti o servizi.

Capitolo 11: Google AdWords

La leva di Web Marketing che attualmente dà il miglior ritorno sull’investimento a patto di capirne nel dettaglio il funzionamento, in modo che CPC, CTR, CPM, punteggio di qualità e corrispondenze generiche, a frase, esatte, inverse e modificatore non siano uno scioglilingua, ma compagni quotidiani a cui dare del tu.

Capitolo 12: E-mail Marketing

Lo strumento principe per fidelizzare i propri clienti, aumentare la frequenza di acquisto e lo scontrino medio. Attenzione però: deliverability, spam e reputation online non devono essere un problema, ma un’opportunità per distinguersi.

Capitolo 13: Il futuro: social e mobile commerce

Certo Facebook e Twitter fanno ormai parte del nostro presente. Noi cercheremo di figurarci il prossimo futuro: come innescare il tanto agognato word of mouse e cosa potrebbe succedere nei prossimi anni, se non altro per coglierne le opportunità quando ci passeranno di fianco.
Grazie e buon lavoro a tutti!

Commenti (13)

  1. Giovanni :

    Complimenti a “libro” chiuso!
    Poterebbe sembrare frettoloso fare i complimenti prima di aver letto il libro, ma conoscendo le tue capacità non ho dubbi sul fatto che la lettura della tua ultima fatica sarà fonte di ispirazione per migliorare.

    Ciao, Giovanni

  2. Roberto :

    Grazie Giovanni per la fiducia. Speriamo di essermela meritata…

  3. Luca :

    Comprato e divorato in alcuni giorni sotto l’ombrellone. Molto interessante, i miei complimenti! Ma non esiste una versione ebook da tenermi sul tablet e portarmi sempre dietro?

  4. Roberto :

    Ciao Luca,
    ho chiamato adesso il mio editor. Per la versione ebook ci sono stati un po’ di ritardi dovuti ad aggiornamenti interni dei server del gruppo.
    Dovrebe essere disponible entro fine luglio.

    Speriamo bene!

  5. Daniele Vietri :

    Ciao Roberto, anche io aspetto la versione e-book. Lo comprerò più che volentieri, come faccio con gran parte dei libri sul tema, perché c’è sempre molto da imparare nel nostro campo, soprattutto dai “colleghi”! 🙂 In bocca al lupo, Daniele Vietri http://www.dblog.it

  6. Guido :

    Buongiorno Luca, il testo sembra interessante e sicuramente la versione e-book è necessaria. Sopratutto per chi, come me, lavora all’estero. Su quale piattaforma si potrà acquistare (es: Amazon)?
    Grazie

  7. Amaì :

    Sono un consulente di web marketing e ho letto il precedente libro di Roberto Ghislandi, quello sull’email marketing, che è il migliore testo disponibile sul tema in italiano.

    Questo ultimo lavoro non ho avuto ancora modo di leggerlo, ma da quello che ho capito sembra un’altro eccellente testo, soprattutto tenendo conto che è dello stesso autore. Riferendomi a entrambi i testi, penso che offrano moltissime informazioni e anche esempi di FATTI REALI ITALIANI, non inutili traduzioni di testi esteri.

  8. Roberto :

    Ciao Amaì, grazie per la fiducia. Spero di essermela meritata.
    Grazie ancora e a presto
    roberto

  9. Guido :

    Ho letto il libro. E’ un buon prodotto pratico ed utile. Sicuramente da comprare per i principianti delle tematiche. E’ un peccato che non esista la versione e-book. Viaggiando molto odio la carta.

    Un consiglio per la nuova edizione, sarebbe interessante approfondire le piattaforme professionali per l’e-mail marketing.

  10. Roberto Ghislandi :

    Ciao Guido,
    grazie del feed back. Due precisazioni:
    – è finalmente uscita la versione in ebook: https://www.lafeltrinelli.it/products/9788850315178/Il_manuale_dell%27e-Commerce/Roberto_Ghislandi.html
    – per le piattaforme di email marketing non ho ritenuto approfondire in quanto avevo già scritto un libro in proposito nel 2008 e rivisto nel 2009 le cui informazioni sono ancora sostanzialmente valide. Se ti interessa: R. Ghislandi – Emal Marketing:. Fare business con l’email – Ed. Alpha Test

  11. Alessandro :

    Finalmente ho trovato il tempo per leggerlo. Ne pubblicherò una recensione nei prossimi giorni sul mio blog.

  12. Roberto Ghislandi :

    Grazie Alessandro, spero possa esseri stato utile.

  13. Marco Pini Web Firenze :

    davvero un gran bel libro sul commercio elettronico, uno dei migliori letti, e lo dico dal punto di vista di un webmaster.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quattro − due =